Docenti e orari

Andrea Fanesi (curriculum)

Giorno di lezione: Giovedì, 14:30 – 19:30

 

Accademia della Cappella Musicale del SS. Sacramento di Urbino
Programma dei corsi Preaccademici del Conservatorio “G.Rossini” di Pesaro

 

Scuola di CLARINETTO

 

 

LIVELLO A (base)

 

Primo Anno

 

  • Impostazione
  • Tecnica della respirazione
  • Tecnica dell’emissione

–     Esercizi sulle note tenute e sulle note staccate

–     Studio delle scale maggiori e minori legate e staccate fino ad una alterazione

–     Studio di semplici melodie

–     Semplici studi di musica d’insieme (duetti, trii, ecc.)

 

ESAME DI CONFERMA

Scale maggiori e minori legate e staccate fino ad una alterazione

Una o più melodie studiate durante l’anno accademico

 

Secondo Anno

 

  • Studio della scala cromatica
  • Studio delle scale maggiori e minori legate e staccate fino a due alterazioni
  • Studi tratti dal metodo Lefevre Prima parte
  • Semplici studi di musica d’insieme (duetti, trii, ecc.)

Terzo Anno

 

‑ A. Magnani: Metodo Completo per Clarinetto, Vol.  I –  (fino a pag. 58)

Opp.

– H. E. Klosè: Metodo Completo per Clarinetto – (fino a pag. 84)

 

Metodologia sussidiaria

– R. Stark : Metodo per Clarinetto op.49 vol. I, parte I

 

ESAME DI VERIFICA  LIVELLO A

 

Scale maggiori e minori, nelle diverse articolazioni, fino a 3 alterazioni.

 

Esecuzione di due esercizi scelti dalla commissione tra quattro presentati dal candidato tratti dai metodi: Magnani (fino a pag.58) o Klosè  (fino a pag.84).

 

LIVELLO B (medio)

 

Quarto Anno

 

– A. Magnani: Metodo completo per Clarinetto, Vol I (continuazione)

Opp.

– H. E. Klosè: Metodo completo per Clarinetto (continuazione)

 

 

 

Quinto Anno

 

‑ F. Demnitz: Studi elementari per Clarinetto.

‑ V. Gambaro: 21 Capricci

– J.X.Lefevre: 20 Studi Melodici

 

ESAME DI VERIFICA LIVELLO B

 

‑ Scale maggiori e minori, nelle diverse articolazioni, fino a 5 alterazioni.

 

‑ Esecuzione di due Studi scelti dalla commissione tra quattro presentati dal candidato tratti due dal Gambaro e due dal Demnitz e/o Lefevre.

 

 

LIVELLO C (avanzato)

 

Sesto Anno

 

‑ C. Rose: 32 Studi

‑ G. Klosè: 20 Studi di genere e di meccanismo

 

Metodologia sussidiaria

‑ P. Jeanjean: Studi progressivi e melodici Vol. I

– R. Stark: 10 Studi op.40

– F. T. Blatt: 12 capricci op.17

 

Settimo Anno

 

 

‑ G. Klosè: 20 Studi caratteristici (selezione a cura del docente)

– F. T. Blatt: 12 capricci op.17 e/o  P. Jeanjean: Studi progressivi e melodici Vol. II

– E. Cavallini 30 capricci (primi studi)

 

Metodologia sussidiaria

‑ C. Rose: 40 Studi

 

Ottavo Anno

 

– E. Cavallini 30 capricci

– R. Stark  op.49 – 24 studi in tutte le tonalità (primi studi)

 

Metodologia sussidiaria

‑ C. Rose: 40 Studi

‑ P. Jeanjean: Studi progressivi e melodici Vol. III

 

 

ESAME DI VERIFICA LIVELLO C (e di ammissione al triennio)

 

– Esecuzione di un concerto, o sonata, o altro brano per clarinetto e pianoforte.

– Esecuzione di due studi estratti a sorte tra quattro presentati dal candidato tratti da almeno due dei seguenti testi:

‑ G. Klosè: 20 Studi caratteristici

– F. T. Blatt: 12 capricci op.17

– P. Jeanjean: Studi progressivi e melodici Vol. II

– E. Cavallini: 30 Capricci

– altro testo adottato

– Lettura a prima vista e dar prova di conoscere il trasporto in Do e in La.

– Colloquio di carattere musicale, generale e motivazionale.

 

Print Friendly, PDF & Email